Ospitalità partenopea

L'hotel souvenir nasce nel 1988 dall'intuizione di un giovane imrenditore ercolanese.
Posizionato alle falde del vesuvio e immerso nella lussureggiante cornice del Parco nazionale, l'hotel souvenir è stato concepito per regalare agli ospiti un soggiorno indimenticabile.
Un viaggio a ritroso nel tempo della cultura napoletana, con tutte le sue traduzioni e sfumature. L'ospitalità la cortesia e l'accoglienza sono i nostri punti cardine.
Questa è la nostra filosofia...da 25 anni.

Storia di Ercolano

Il mito vuole che Ercolano sia stata fondata da Ercole, ma la tradizione letteraria antica parla di una dominazione degli Opici-Osci, poi degli Etruschi e infine dei Sanniti. La bellezza e fertilità del luogo attrassero in epoca repubblicana i patrizi romani che qui edificarono sontuose ville, come quella suburbana dei Papiri.

In età augustea vennero costruiti o profondamente restaurati molti edifici pubblici fra cui le mura e l’acquedotto, le terme centrali, il teatro, la basilica, la palestra.

Nel 79 d.C. erano ancora in corso i restauri per il terremoto del 62 d.C. quando si verificò la tragica eruzione del Vesuvio: la città fu dapprima travolta da nubi ardenti di gas e ceneri ad altissima temperatura che provocarono la morte, per shock termico, degli Ercolanesi, e seppellirono le abitazioni sotto una coltre di ceneri alta fino a 30 metri.